Tropea, sindaco Macrì: "Un borgo antico sull'olimpo del turismo internazionale" - itTropea

itTropea

COSA FACCIAMO PERSONAGGI

Tropea, sindaco Macrì: “Un borgo antico sull’olimpo del turismo internazionale”

Tropea Città Balcone

Tropea, il borgo più bello d’Italia per il 2021. Un riconoscimento che non ha fatto altro che consolidare la fama di una cittadina già nota in tutto il mondo per le sue bellezze naturalistiche e non solo! Sul network di italiani.it non poteva mancare la sezione dedicata alla ‘perla del Tirreno’, come Tropea è denominata da sempre. L’itcittà di itTropea vi racconterà la storia, le tradizioni, l’arte e la cultura che hanno reso famosa la cittadina calabrese unitamente ai suoi ‘figli illustri’. Ma non ci limiteremo a narrarvi il passato, daremo anche voce all’attualità tropeana che, per questa estate, si preannuncia davvero ricca di eventi e novità. Per lanciare itTropea non potevamo non fare una bella chiacchierata col sindaco Giovanni Macrì, primo cittadino del borgo più suggestivo del nostro Belpaese.

Giovanni Macri
Giovanni Macrì, sindaco di Tropea

Tropea, borgo più bello d’Italia

“Questo riconoscimento crea un focus sull’aspetto poco conosciuto di Tropea che è appunto l’antico borgo. Non solo mare, dunque – sottolinea il sindaco Macrì- ma anche un magnifico centro storico da valorizzare per nuovi percorsi turistici. Sono tanti quelli che vengono a visitare la nostra città e se ne innamorano, molti di loro non sono andati più via. E non dimentichiamo che sono numerose le persone che arrivano da ogni parte del mondo per mettere a disposizione le loro competenze per dare un contributo concreto all’ulteriore crescita di Tropea”.

Palazzo Bragho tropea
L’antico portale di Palazzo Braghò

Estate a Tropea anche col Covid

Siamo convinti che l’estate 2021 sarà una buona stagione. È vero siamo ancora in pandemia ma siamo comunque sereni perché osserveremo rigorosamente le disposizioni vigenti anti-contagio. La nostra economia – evidenzia ancora Giovanni Macrì – è legata al turismo estivo e quindi ogni evento sarà programmato con grande cura. Negli ultimi due anni abbiamo ottenuto la bandiera blu ed il riconoscimento del borgo più bello. Sono fiero e orgoglioso dei traguardi raggiunti che contribuiscono a inserire la città nell’olimpo delle mete del turismo internazionale. La strada intrapresa è quella giusta. Il mio desiderio è quello di intercettare i flussi turistici made in Usa: quello è il mercato che vorrei conquistare perché in questo modo avremmo davvero una visibilità planetaria. Dovremo impegnarci tanto ma il lavoro non ci spaventa”.

santuario tropea
Il Santuario di Santa Maria dell’Isola simbolo di Tropea

Alla scoperta del centro storico

Il borgo di Tropea offre una ricchezza infinita. Dai palazzi nobiliari alle antichissime chiese. E poi ancora il duomo e il museo diocesano. Dagli affacci sul mare si possono godere dei magnifici tramonti sulle Eolie: uno spettacolo davvero unico. Ogni posto merita di essere visitato ma – ribadisce il primo cittadino – è l’unicum che merita una bella vacanza nel borgo più bello d’Italia.

Tramonto Tropea
Il magnifico tramonto che si gode da Tropea con vista sulle Eolie

E poi non trascuriamo anche le eccellenze della gastronomia con la cipolla che è la regina della nostra tavola. Tante le ricette con il prelibato bulbo che ci ha resi famosi ovunque. I piatti della maggior parte dei nostri locali, dalle osterie tipiche ai ristoranti stellati, sono fortemente legati alla nostra tradizione culinaria prettamente mediterranea. Sono pietanze che un tempo erano considerate povere che ora sono piatti gourmet apprezzati dai buongustai di tutto il mondo”.

(Si ringrazia il sindaco Giovanni Macrì per la sua disponibilità e per la gentile concessione delle immagini)

Tropea, sindaco Macrì: “Un borgo antico sull’olimpo del turismo internazionale” ultima modifica: 2021-05-27T15:00:06+02:00 da Maria Scaramuzzino

Commenti

To Top